Preparazione: 15 minuti + 5 min di cottura

Difficoltà:

Salmone semi affumicato, porri e pistacchi si uniscono in questa ricetta per creare un piatto dal sapore particolare, esaltato dalla vinaigrette realizzata con succo di mango, zenzero e melissa.

Questa preparazione è dedicata ai palati più fini e a coloro che amano mixare i vari sapori creando preparazioni originali, quasi da nouvelle cuisine. Si tratta inoltre di un piatto light, che fa bene alla pelle e all’organismo.

Ingredienti per una persona:

  • 200 grammi di salmone semi affumicato (o affumicato)
  • 5 piccoli porri
  • 15 cl di succo di mango
  • 2 cucchiai di pistacchi salati
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • zenzero fresco
  • foglie di melissa fresche

Procedimento:

_ Fai cuocere i porri in una casseruola con pochi cucchiai d’acqua e un filo di olio di oliva. Poi lasciali raffreddare leggermente. Nel frattempo prepara la vinaigrette con il succo di mango.

_ Trita finemente lo zenzero e le foglie di melissa, poi incorporali al succo di mango e fai cuocere per pochi minuti a fuoco dolce fino a quando il succo di mango non è ridotto di un quarto. Successivamente, aggiungi l’olio di oliva e emulsiona come una normale vinaigrette.

_ Disponi i porri su un piatto da portata e ricoprili con le fette di salmone semi affumicato. Poi cospargi con la vinaigrette e termina con una pioggia di pistacchi. Ecco fatto, il tuo salmone con porri e pistacchi è pronto!

[Fonte e Immagine]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *