Gelato al limone
Delizioso gelato al limone
29 luglio 2009
La rondella di design per sbucciare la mela
Design in cucina: la rondella chic per tagliare la mela
31 luglio 2009
Mostra tutto

La dieta delle verdure crude da seguire in estate

Verdura cruda

Verdura cruda

Consumare cibi freschi e crudi è di grande aiuto per combattere la disidratazione, per mantenere la pelle bella e soprattutto per combattere il caldo e rinfrescarsi, soprattutto nella stagione estiva.

La dieta vegetariana che vi presento oggi si chiama la dieta delle verdure crude e segue il principio dei crudisti, i quali sostengono che mangiare i cibi crudi fa bene all’organismo, perché è un ottimo modo per eliminare le tossine e per dimagrire.

La dieta crudista è perfetta da seguire per una settimana durante l’estate, in modo da smaltire i chili di troppo e purificare l’organismo: a fine dieta, la pelle risulta più elastica e liscia, la pancia è piatta e i rotolini sui fianchi scompaiono. Con questo regime alimentare si perde peso molto velocemente, per questo è importante seguirlo per poco tempo.

I cibi da consumare durante la dieta sono principalmente frutta e verdura, rigorosamente crude, latticini magri e uova. Le altre proteine come la carne vanno evitate, ma le quantità di verdura e frutta sono a piacere (quindi non si soffre la fame e si fa il pieno di fibre).

Menu tipo della dieta delle verdure crude

Colazione

Un una tazza di tè o di caffè o un infuso, uno yogurt magro (bianco o con pezzi di frutta) e frutta di stagione a volontà
Spuntino

Frutta di stagione e formaggio dietetico come la ricotta

Pranzo

Verdure crude in quantità condite con olio extravergine d’oliva e spezie, un uovo sodo, una fetta di pane integrale e un frutto a scelta

Merenda

Una fetta di pane integrale con formaggio dietetico, un frutto, una tazza di tè o caffè

Cena

Carpaccio di finocchio, un’insalata verde condita con olio extravergine di oliva e spezie, insalata di pomodori e una fetta di pane integrale, uno yogurt magro bianco

[Immagine]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *