Preparazione: 40 minuti + 2 ore di lievitazione

Difficoltà:Ricetta di facile esecuzione

Pizza Dolce alle Mele

La pizza dolce alle mele e cannella è una pizza molto particolare: si tratta di una semplice pizza guarnita con rondelle di mela, meno grassa della torta di mele ma ugualmente molto gustosa.

Prepararla è davvero semplice, e il risultato è fenomenale. Proponila come dessert in una serata tra amici, sarà un successone!

Ingredienti:

Per la pasta

  • 550 grammi di farina di frumento
  • 30 grammi di lievito di birra fresco
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

Per il condimento

  • 4 mele
  • cannella in polvere q.b.
  • 40 grammi di burro
  • 30 grammi di zucchero semolato
  • panna montata q.b.

Procedimento:

_Innanzitutto prepara l’impasto della pizza: sciogli il lievito di birra in un bicchiere di acqua tiepida, poi aggiungi un mini pizzico di sale all’acqua. Nel frattempo, crea un piccolo vulcano con la farina e in seguito versa l’acqua con il lievito al centro del vulcano.

_Aggiungi un filo leggero d’olio extravergine di oliva e poi impasta il tutto: una volta che l’impasto è elastico e sodo, fai una piccola palla e lascialo riposare per circa 2 ore all’interno di un recipiente sotto un canovaccio tiepido, in un luogo rigorosamente caldo.

_Quando l’impasto ha raddoppiato il suo volume, stendi la pasta fino a farla diventare dello spessore di circa 1 centimetro e mezzo. Poi ungi il fondo della teglia con del burro, e adagia sopra l’impasto formando una crosta con le mani. Con 550 grammi di farina ricavi circa 4 basi per la pizza.

_Nel frattempo lava e sbuccia le mele, poi tagliale a rondelle e disponile sulla base. Cospargi le mele con dei fiocchetti di burro, poi aggiungi lo zucchero semolato e infine spolverizza la cannella in polvere. Inforna la base della pizza nel forno preriscaldato a 200° per 10 – 15 minuti circa. Per finire, sforna la pizza dolce alle mele e guarniscila con qualche ciuffetto di panna montata.

[Immagine]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *