Smoothie mirtilli e frutta
Smoothie Antiossidante alla Banana, Fragole e Mirtilli
27 dicembre 2012
San Valentino
Menu Last Minute per San Valentino 2013
14 febbraio 2013
Mostra tutto

Come Capire Quando l’Avocado è Maturo Al Punto Giusto

Avocado

Adoro l’avocado, tanto che lo mangio anche da solo, ma ho sempre avuto problemi ad acquistarne uno maturo al punto giusto. Spesso acerbo, a volte troppo maturo: valutare la qualità e la maturazione di un avocado sembra impossibile.

Ora che ho scoperto il trucco per comprare un avocado perfetto tutti i tentennamenti nel reparto frutta sono spariti: mi bastano pochi secondi per giudicare un avocado, senza ombra di dubbio. Come?

Il segreto è nel picciolo: dopo aver selezionato il candidato ideale, che dovrebbe essere di colore medio scuro e senza imperfezioni e incavi evidenti, basta staccare il picciolo e osservare il colore al di sotto.

Se la parte sotto al picciolo è marrone, l’avocado è troppo maturo.

Se la parte sotto al picciolo è giallo chiarissimo, l’avocado è troppo acerbo.

Se il colore è giallo-verde, l’avocado è perfetto!

Non male, vero? Altri metodi utili per trovare l’avocado perfetto consistono nel tastarlo. Se è duro è acerbo, se morbido troppo maturo. Se è sodo ma non troppo, è ideale – poi basta fare la prova del picciolo per risolvere i dubbi.

2 Comments

  1. L’AVOCADO MATURO lo si evince dal picciolo che deve staccarsi facilmente e il colore sottostante dev’essere senza alcun contorno, verso l’esterno, anche minimo, di colore verde ma tutto giallo come tutta la polpa e staccarsi molto facilmente dal suo nocciolo il quale, deve rimanere pulito, senza attaccamento polpa, come nella suddetta foto ! altrimenti vuol dire che l’avocado, è stato raccolto verde, quindi, maturato in frigoriferi ad hoc, come avviene per le mele, ove viene immesso una quantità di ossigeno, in funzione di quando sarà immesso sul mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *