Insalatiera in vendita su Rockett St George
L’Insalatiera che “Cinguetta”
1 febbraio 2011
Floating Tea Strainer su Kinto
Design in Cucina: il Filtro del Tè in Silicone
3 febbraio 2011
Mostra tutto
Montare a neve gli albumi d'uovo

Montare a neve gli albumi d’uovo è una procedura che viene spesso citata nelle ricette e preparazioni, soprattutto quando si parla di dolci (ad esempio nella ricetta della torta Margherita o del tiramisù alle fragole). Quando si montano a neve gli albumi, infatti, l’impasto risulta più leggero e soffice, oltre ad aiutare nella lievitazione – il risultato è più piacevole da assaporare, quindi.

L’aria incorporata durante il procedimento rende la preparazione più morbida, ma montare a neve gli albumi può sembrare complicato perché a volte possono “impazzire” o non montarsi nella maniera corretta, andando a compromettere il risultato della ricetta. Seguendo i passi giusti, però, è facilissimo montare a neve gli albumi nella maniera corretta ed ottenere un impasto perfetto! Ecco tutti i consigli per montare a neve gli albumi alla perfezione.

Consigli Preliminari: Scelta delle Uova e degli Utensili

Usa Uova Fresche

Per un buon risultato, è importante utilizzare uova fresche, non più vecchie di qualche giorno. Riconoscere le uova fresche è molto semplice: basta infatti metterle in un contenitore pieno d’acqua e osservarne la reazione. Se le uova vanno a fondo sono fresche, se galleggiano sono invece vecchie.

Per quanto riguarda la temperatura delle uova non ci sono grandi differenze: gli albumi possono essere a temperatura ambiente o freddi di frigo, l’importante è che non siano troppo freddi.

Usa un Contenitore Alto e di Plastica

È consigliabile montare a neve gli albumi in un contenitore di plastica, che rende più semplice l’operazione, e in un contenitore alto in modo da evitare schizzi e pasticci vari. Il contenitore deve essere ben pulito, senza tracce di grasso o di olio.

Montare a Neve gli Albumi – Il Procedimento Corretto

Per prima cosa separa con attenzione i tuorli dagli albumi, avendo cura di non far entrare in contatto l’interno dei tuorli con gli albumi. Poi, dopo aver messo gli albumi nel contenitore scelto, aggiungi un pizzico di sale al composto.Il sale serve per permettere di incorporare meglio l’aria all’interno degli albumi ed ottenere un ottimo risultato.

Puoi utilizzare una frusta a mano o una frusta elettrica, ma ricorda che è essenziale montare con un movimento molto veloce. Se scegli una frusta elettrica, inizia con una velocità base e aumenta la velocità mano a mano. Poi sbatti le uova sempre nella stessa direzione a velocià costante fino a quando gli albumi formeranno un composto compatto e arioso, che assomiglia alla panna montata.

La prova per capire che gli albumi sono pronti? Ti basta utilizzare questo piccolo trucchetto: inclina la ciotola leggermente, se il composto rimane sodo e non cola vuol dire che hai fatto un buon lavoro.

Aggiungere gli Albumi Montati a Neve alla Preparazione

Ed eccoci arrivati al passo finale: ora non ti resta che aggiungere gli albumi montati a neve al tuo impasto. Questa operazione va svolta con delicatezza, utilizzando un cucchiaio da tavola con un movimento che va dal basso verso l’alto: lo scopo è evitare che gli albumi si sgonfino e appiattiscano o il lavoro precedente sarebbe inutile.

Dal momento in cui gli albumi montati sono uniti all’impasto, puoi mescolare il tutto e continuare con la tua ricetta. Semplice, vero?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *