Puzzleboard by Oooms
Design in Cucina: il Tagliere a Forma di Puzzle
29 aprile 2010
Sushi Palette by Arthur Xin
La Tavolozza per Mangiare il Sushi
1 maggio 2010
Mostra tutto
trota agli asparagi in salsa di zenzero

Preparazione: 10 minuti + 20 minuti di cottura

Difficoltà:

trota agli asparagi in salsa di zenzero

La trota è un pesce di acqua dolce, conosciuta in Italia  con il nome di “trota salmonata” per il colore rosa delle sue carni. In natura questa colorazione rosata è data dalla particolare alimentazione del pesce, infatti i crostacei e le alghe di cui si nutre contengono carotenoidi che, oltre a rendere rosato il colore della carne del pesce, contengono importanti proprietà antiossidanti che contribuiscono ad aumentarne il valore nutrizionale .

Il sapore della trota salmonata è molto delicato e si presta bene ad essere arricchito da spezie e condimenti che ne esaltano il gusto. Questa ricetta, infatti, con l’aggiunta dello zenzero dà al piatto un sapore esotico e speziato, una vera bontà da provare.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 filetti di trota salmonata (650 grammi circa)
  • 450 grammi di asparagi
  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco
  • 1 aglio
  • 1 lattuga mondata
  • 40 grammi di olio extravergine di oliva
  • 30 grammi di zenzero fresco oppure un cucchiaino di quello essiccato
  • 30 grammi di burro morbido
  • 1 pizzico di pepe bianco
  • 1 limone biologico, il succo
  • 1oo grammi di vino bianco
  • sale q.b.

Preparazione:

_Pulire gli asparagi eliminando la parte più dura e farli bollire per 12 minuti.

_In una casseruola fare soffriggere l’olio e l’aglio, poi aggiungere i filetti di trota, il sale e il vino. Cuocere per 15 minuti circa.

_In padella sciogliere il burro con lo zenzero tritato, un pizzico di sale e pepe. Insaporire per 5 minuti circa.

_Disporre sul piatto da portata le foglie di lattuga su un lato, poi i filetti di trota cosparsi con un pò di prezzemolo tritato e gli asparagi. Versare la salsa di zenzero sulle trote e sugli asparagi. Irrorare con succo di limone e un filo di olio a piacere.

_ Servire il piatto caldo.

6 Comments

  1. Angelo scrive:

    Sembra un ottimo piatto per chi come me deve smaltire un pò…! :-)

  2. Giacomino scrive:

    Ciao Tiziana,
    il piatto sembra invitante, anche se il pesce non lo preferisco,
    ma lo consiglierò al mio amico Saverio che non mangia carne!!! ;-)

  3. Tiziana scrive:

    Ciao Giacomino!
    ben tornato :-) prova questo piatto e mi dirai se preferisci il pesce oppure no ;-)
    a presto,
    tiziana

  4. Tiziana scrive:

    Ciao Angelo!
    grazie della visita e visto l’orario….. buon appetito! :-)
    tiziana

  5. Annamaria scrive:

    ciao Tiziana davvero una bella idea proverò!

  6. Tiziana scrive:

    Ciao Annamaria!
    grazie mille, facci sapere dell’esperimento :-)
    a presto, tiziana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *