Preparazione: 40 minuti + 2 ore di lievitazione

Difficoltà:Ricetta facile

Pizza Michelangelo

Si chiama pizza Michelangelo ed è una pizza tutta speciale, guarnita da funghi Champignon, salsiccia e peperoni verdi e rossi.

Adatta ai buongustai amanti delle pizze rustiche, la pizza Michelangelo è semplice da preparare e soddisfa ogni palato.

Ingredienti:

Per la pasta

  • 550 grammi di farina di frumento
  • 30 grammi di lievito di birra fresco
  • 0lio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

Per il condimento

  • 350 grammi di mozzarella
  • 250 grammi di passata di pomodoro
  • ½ peperone rosso
  • ½ peperone verde
  • 150 grammi di salsiccetta fresca
  • 150 grammi di funghi champignon
  • 1 manciata di foglie di basilico fresco o origano in polvere (a seconda delle preferenze)
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

Procedimento:

_Innanzitutto, prepara l’impasto: sciogli il lievito di birra in un bicchiere di acqua tiepida, poi aggiungi un pizzico di sale all’acqua. Nel frattempo, fai un piccolo vulcano con la farina e poi versa l’acqua con il lievito al centro del vulcano.

_Aggiungi un filo d’olio extravergine di oliva e poi inizia ad impastare il tutto: il tuo obiettivo sarà una pasta elastica e soda, della giusta consistenza. Una volta che l’impasto è pronto, fai una piccola palla e lascia lievitare per circa 2 ore all’interno di un recipiente sotto un canovaccio tiepido, in un luogo rigorosamente caldo.

_Quando l’impasto ha raddoppiato il suo volume, puoi continuare a preparare la tua pizza Michelangelo. Con un mattarello, stendi la pasta fino a farla diventare dello spessore di circa 1 centimetro e mezzo. Poi ungi il fondo della teglia con dell’olio d’oliva, e adagia sopra l’impasto. Da 550 grammi di pasta puoi ricavare circa 4 pizze di media dimensione.

_Ora è il momento della farcitura: stendi la passata di pomodoro sulla base della pizza, avendo cura di lasciare una crosta di pasta di circa 2 centimetri. Poi aggiungi la mozzarella tagliata a fettine sottili e ricopri la superficie della pizza. In seguito, aggiungi la salsiccetta fresca tagliata a pezzetti e i peperoni tagliati a listarelle.

_Poi prepara i funghi Champignon: puliscili, poi lavali nell’acqua e successivamente nel succo di limone, in seguito affettali e falli rosolare in una padella antiaderente con dell’olio extravergine di oliva e dell’aglio. Una volta pronti, posizionali sulla pizza. Infine, aggiungi un pizzico di sale e un filo d’olio.

_Inforna la pizza nel forno preriscaldato a 200° per 15-20 minuti circa. A fine cottura, aggiungi le foglie di basilico fresco (o l’origano in polvere) e guarnisci per bene la tua pizza. Ecco fatto!

[Immagine]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *