Preparazione: 10 minuti + 40 minuti di cottura

Difficoltà:

fusilli dei mondiali

In questi giorni sono cominciati i tanto attesi Mondiali di Calcio 2010. Ecco, presto, nascere nuove tendenze e modi originali per fare il tifo alla nostra squadra. C’è chi si colora in viso la bandiera italiana, chi addirittura ha colorato i capelli di rosso, bianco e verde.

Anche noi abbiamo trovato un modo originale e simpatico per fare il tifo all’Italia: stando a tavola e in compagnia, ci gustiamo I fusilli dei Mondiali di calcio.

Ingredienti per 6 persone:

  • 500 grammi di pasta tipo fusilli a tre colori
  • 400 grammi di carne di manzo macinata
  • 50 grammi di olio extravergine di oliva
  • 100 grammi di vino bianco secco
  • Brodo di dado (vegetale o di carne) q.b.
  • 3 carote
  • 1 costa di sedano
  • 2 cipolle
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Noce moscata (facoltativa)
  • Parmigiano grattugiato a piacere.

Preparazione:

_ Tritare finemente il sedano, le carote e le cipolle. Aggiungerli all’olio extravergine di oliva e fare soffriggere per qualche minuto.

_ Aggiungere la carne macinata. Far insaporire per qualche minuto mescolando con un cucchiaio di legno. Unire la noce moscata a piacere.

_ Aggiungere il vino bianco e lasciare evaporare per 5 minuti. Poi unire il brodo di dado ben caldo e lasciar cuocere per circa 40 minuti, fino a quando il brodo si sarà quasi tutto assorbito. Aggiustare di sale e pepe.

_ Lessare i fusilli in abbondante acqua salata e condirli con il sugo di carne.

_ Versare nel piatto e aggiungere parmigiano grattugiato a piacere.

fusilli tre coloriI fusilli ai tre colori: gli ingredienti e dove acquistarli.

I fusilli ai tre colori sono  paste speciali in quanto aggiungendo alla semola di grano duro ingredienti naturali come gli spinaci, la barbabietola o la carota rendono la pasta colorata di rosso e verde.

Unita a quella tradizionale, il risultato è quello di una pasta di tre colori diversi. In commercio si trovano confezioni già pronte per essere cotte, oppure sono in vendita nei pastifici.

2 Comments

  1. Mario scrive:

    Complimenti per l’idea! Una bella ricetta da gustare davanti alla partita dell’Italia :D

  2. Tiziana scrive:

    Ciao Mario!
    mi fa piacere che l’idea ti sia piaciuta ;)
    Buona giornata e……. Forza Italia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *