Preparazione: 30 minuti

Difficoltà:Ricetta media

riso-fragole

Continua la nostra rubrica sulle ricette di cucina da realizzare per San Valentino, per creare il menu perfetto.

Dopo un ottimo antipasto a base di salmone affumicato, il menu di San Valentino continua con un primo intrigante, inusuale e fresco. Si tratta di un risotto alle fragole, in grado di stupire il partner con il suo gusto delicato.

Ingredienti:

  • 400 grammi di riso
  • 300 grammi di fragole fresche
  • 1 dado vegetale
  • 200 ml di vino bianco
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva

Preparazione:

_Per prima cosa va preparato il brodo con il dado vegetale. Metti il dado in 200 ml d’acqua e segui le istruzioni sulla confezione dei dadi per fare il brodo. Lascialo a fuoco basso mentre ti dedichi al risotto.

_In una padella metti l’olio e il riso. Fai dorare leggermente il riso e aggiungi il vino bianco. Poi, a fiamma vivace, fai evaporare il vino senza dimenticarti di mescolare. E’ il momento di aggiungere il brodo bollente, piano piano, mescolando continuamente. Fai evaporare il brodo mescolando di tanto in tanto.

_Nel frattempo lavare e asciuga le fragole, passale nel mixer conservandone 3 o 4 per decorare i piatti. Versa la purea di fragole nel riso quando il brodo è quasi asciutto; poi mescola bene e completa la cottura del riso. Metti il riso nei piatti e guarniscilo con le fragole fresche.

bicchiere_vino_bianco3Vino consigliato: il riso con le fragole è un piatto decisamente particolare. Il suo gusto inusuale è esaltato da un vino bianco fresco, giovane e sapido come lo Chardonnay. Per un tocco di classe, si può utilizzare lo stesso vino utilizzato durante la cottura del riso, se di un buon livello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *