Panino con la Porchetta
L’Angolo di Poldo: Panino con la Porchetta
21 settembre 2009
Cocktail Martini Blue
Cocktail Blu Martini, per un Tocco di Originalità
23 settembre 2009
Mostra tutto

Gli Essenziali del Sushi: il Wasabi, lo Zenzero Gari e lo Shoyu

Il Sushi con il Gari e il Wasabi sullo sfondo

Il Sushi con il Gari e il Wasabi sullo sfondo

Continua il nostro viaggio nel mondo del sushi e della cucina giapponese. Dopo avervi illustrato i principali ingredienti del sushi, tra cui il riso bianco e l’alga nori, non possono certo mancare i tradizionali accompagnamenti per questo gustoso piatto giapponese.

Avete mai sentito parlare di Wasabi, Gari e Shoyu? Se la vostra risposta è negativa, siete nel posto giusto per scoprire che cosa sono. Se invece li conoscete già, questa è un’occasione per saperne di più e per conoscere meglio le loro caratteristiche.

Il Wasabi, 山葵

WasabiIn caso siate già andati in un ristorante giapponese a gustare il sushi, sicuramente avrete fatto una calda conoscenza con il Wasabi, la pasta verde presente come accompagnamento del sushi. Le prime volte si tende ad esagerare con le dosi, ma basta assaggiarlo per sapersi moderare in seguito.

Si tratta di una pasta ricavata da una radice giapponese ultra piccante, molto simile al rafano, e viene mangiata direttamente spalmata sopra il sushi o sciolta nella salsa di soia.

Il Wasabi è decisamente piccante ed ha un sapore particolare, una via di mezzo tra il rafano e le erbe aromatiche con una punta di peperoncino.

Lo Zenzero Gari, ガリ

Lo zenzeroConosciuto come potente stimolante e ottimo per la digestione, lo zenzero è una radice dal gusto piccante che va consumata tra una porzione di sushi e l’altra.

Non è un vero e proprio ingrediente del sushi, ma è sempre abbinato a questa pietanza poiché serve a pulire il palato ed è anti infiammatorio e purificante.

Lo zenzero per il sushi, chiamato Gari, si presenta sotto forma di sottilissime fettine da gustare a pezzetti e viene preparato sott’aceto e zuccherato.

Lo Shoyu, 醤油

Salsa di Soia

Lo Shoyu è una salsa di soia i cui ingredienti sono la soia, il grano tostato e il sale. La funzione principale dello shoyu è quella di condire il sushi: la tradizione prevede che il Wasabi venga sciolto nel Shoyu, dove saranno poi immersi il riso e il pesce.

Ci sono diverse varietà di salsa di soia, a seconda della regione e delle caratteristiche di preparazione. La salsa originale giapponese è chiamata Tamari ed è leggermente più scura e salata dello Shoyu cinese.

La salsa di soia contiene molti antiossidanti ed ha ottime proprietà digestive, ma il sale presente nella sua formulazione non la rende così salutare come potrebbe sembrare. Il suo sapore? È complicato da spiegare, l’unica soluzione per capirlo è assaggiarlo!

Miei cari apprendisti, anche questa settimana è arrivato il momento di salutarci: sayonara, さようなら!

[Immagini SushiWasabi, Zenzero e Salsa di Soia]

1 Comment

  1. claudio scrive:

    vorrei sapere come si prepara la salsa wasabi grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *