Preparazione: 30 minuti + 30 minuti di cottura

Difficoltà:
Parmigiana di Melanzane

Un’altra gloria della cucina napoletana è la parmigiana. Pochi
elementari sapori che si completano. Ed ecco uno squisito
piatto saporito ed appetitoso, che ben si addice all’estate.”
(J.C. Francesconi, La cucina Napoletana)

Questo è sicuramente uno dei piatti più famosi e gustosi della cucina Napoletana. Ne esistono, con varianti e aggiunte, diverse versioni che si gustano sulle altre tavole italiane;  in Puglia, per esempio, usano aggiungere anche salsiccia fresca.

Quella che vi propongo è la ricetta tradizionale che si prepara a Napoli. In estate, tra i vicoli stretti del centro storico, tra le urla di ragazzini che giocano al pallone, il fischiettare di un pizzaiolo che prepara l’impasto, e il parlare di giovani donne che passeggiano, si sente un profumo inebriante di parmigiana uscire dalle finestre aperte.

Ingredienti:

  • 1,500 grammi di melanzane
  • 400 grammi (una scatola) di pomodori pelati
  • 680 grammi (una bottiglia) di passata di pomodoro
  • ½ cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 400 grammi di mozzarella (è preferibile fior di latte o provola)
  • 50 grammi di parmigiano  (anche di più se si preferisce)
  • basilico fresco in abbondanza
  • olio di semi q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione:

_ Lavare e tagliare le melanzane per il lungo senza privarle della buccia e metterle a colare con il sale. Friggerle in abbondante olio bollente, facendole ben dorare da entrambi i lati.

_ Intanto preparare una salsa con i pomodori pelati e la passata, la cipolla, l’aglio, il basilico e il sale.Tagliare la mozzarella a fettine.

_ Ora mettere delle cucchiaiate di salsa in una teglia da forno e adagiarvi uno strato di melanzane fritte su cui porre qualche fettina di mozzarella, poi sugo e parmigiano grattugiato. Ripetere con un secondo ed un terzo strato alternati di melanzane, sugo, mozzarella, parmigiano. Sull’ultimo strato di melanzane mettere solo sugo, formaggio grattugiato e pepe.

_ Infornare per circa una mezz’ora a 200°C. In ultimo, prima di servire guarnire con basilico fresco in foglie.

La protagonista: la melanzana

Ortaggio tipicamente estivo con proprietà nutritive e diuretiche, utile al fegato e alla bile. Ha, inoltre, blande attività antibatteriche.

In Cosmesi: la polpa di melanzana si usa anche per la preparazione di maschere per la pelle.

Nota dietetica: Piatto molto saporito, ma poco indicato nelle diete ipocaloriche, sconsigliato in caso di obesità, diabete e colesterolo. Calorie per porzione: 420

Curiosità: il termine parmigiana deriva dalla parola siciliana “parmiciana” con cui sono chiamate le liste di legno che compongono una finestra persiana, forma richiamata dalla disposizione a strati sovrapposti delle fette di melanzana fritta.

22 Comments

  1. Ermanno scrive:

    Buongiorno Tiziana,
    personalmente reputo la parmigiana di melanzane una vera prelibatezza!! Come scrivi tu… Spero proprio che mia moglie, in una di queste sere, renda questo piatto il “protagonista” della cena :-)

  2. Angelo scrive:

    Sembra tutto mooolto invitante! Grazie Tiziana per la ricetta! Ne faccio una copia ed attendo qualche amica che mi prepari il tutto!

  3. Saverio scrive:

    Buongiorno a tutti …bhè non vedo l’ora di provare questa che sembra davvero una parmigiana squisita (ovviamente ci vuole anche la mano di una cuoca provetta)…spero che la moglie di cui sopra il giorno che la preparerà al marito di cui sopra si ricorderà anche degli amici :-)

  4. Tiziana scrive:

    Buongiorno ragazzi!
    vedo che questa ricetta riscuote successo soprattutto tra i maschietti! :)
    che dire…. faccio un appello affinchè Angelo trovi un’ amica disposta a preparargliela, che la moglie di Ermanno si decida finalmente a cucinarla e che Saverio una di queste sere riceva un invito a cena!! ;)
    grazie mille per il commento, buona giornata, Tiziana

  5. Annamaria Sorrentino scrive:

    Ciao Tiziana è uno dei miei piatti preferiti, escludendo il parmigiano che non mi piace hehe,io la preparo diversamente proverò anche questa tua variante baci!

  6. flavia scrive:

    cara Tiziana ho letto la tua ricetta della parmigiana alle undici di mattina e mi è venuta l’aquolina in bocca! proverò a farla seguendo la tua ricetta.Ho trovato molto interessante anche tutte le altre notizie che hai raccolto sulla melenzana. davvero ! sei bravissima nel raccontare le cose.ciao Flavia

  7. FRANCESCA GALLOZZI scrive:

    Ciao Tiziana provero’ a farla seguendo le tue istruzzioni,io la preparo diversamente,spero che sia molto piu’digeribile rispetto la mia.ciao francesca.

  8. zia anna scrive:

    Ciao Tiziana,la trovo piuttosto semplice come ricetta penso proprio che la proverò.

  9. Tiziana scrive:

    Ciao zia Anna!
    ok…. fammi sapere il risultato! ;)
    un bacio

  10. Tiziana scrive:

    Ciao Francesca!
    certo che le melenzane migliori si trovano in estate, ma farla ora ci fa sognare la bella stagione. :)
    Fammi sapere, un bacio

  11. Tiziana scrive:

    Cara Flavia, grazie mille per i complimenti! :)
    mi fa piacere sapere che trovi interessanti anche gli altri spunti……
    SEGUICI!!!!….ok? ;)
    un abbraccio

  12. ILARIA scrive:

    Buonissima!!!la preparerò domani per la festa del papà, ma le zeppole le passo a prendere da te!!!
    Un bacio

  13. Concetta scrive:

    Ciao Tiziana.
    Ho provato la tua ricetta con molta curiosità, dal momento che mia madre preparava la parmigiana indorando e poi friggendo le melanzane. Il risultato era ottimo ma non era fresco e profumato come il piatto che ho ottenuto seguendo questa tua ricetta. Grazie mille e… alla prossima! Concetta

  14. Tiziana scrive:

    Ciao Concetta,
    la ricetta di tua madre anche è molto buona, se ho intenzione di prepararla spesso preferisco questa versione un pò più leggera.
    Un bacio

  15. Tiziana scrive:

    Ciao Ilaria!
    Buona festa del papà con la mia ricetta della parmigiana!
    Per le zeppole… dovrai affrettarti perchè non so se rimarranno :)
    Un bacio

  16. Federica scrive:

    Ciao Tiziana, grazie per la favolosa ricetta la proverò sicuramente…. chissà che non mi faccia ritornare il sorriso!!!!!!!!!!!!
    Federica

  17. Rosanna scrive:

    L’ho provata. Ottima, si può preparare anche il giorno prima ed è un sicuro successo quando si hanno ospiti. E’ sempre gradita e la tua ricetta semplificata è un risparmio di tempo e mantiene un ottimo risultato.

  18. Annarita scrive:

    Ciao Tiziana, io non sono molto brava in cucina ma amo mangiare ed adoro la parmigiana… la tua ricetta mi sembra facile e veloce fai venire voglia di prepararla.. sicuramente ci proverò. Ciao

  19. Tiziana scrive:

    Ciao Annarita!
    mi fa piacere che trovi facile la mia ricetta.
    In bocca al lupo per la preparazione! :) fammi sapere
    baci

  20. Tiziana scrive:

    Ciao Rosanna!
    hai ragione, è comodissimo prepararla il giorno prima, anzi, forse è ancora più buona! :)
    Grazie per il commento!
    bacioni

  21. Tiziana scrive:

    Ciao Fede!!
    La parmigiana di melanzane è così buona che, almeno per un pò, ti fa dimenticare i brutti pensieri……. quindi ti consiglio di provare! :)
    Grazie per la visita, un abbraccio

  22. angela scrive:

    amo i colori.prima vedere e poi gustare….ciao a presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *