Preparazione: 15 minuti + 8 minuti di cottura

Difficoltà:

alici fritte

Le alici o le acciughe sono tra i pesci azzurri più comuni.  Si definiscono “azzurri” quei pesci dalla colorazione dorsale blu scuro. Anche se può sembrare un pesce di poco conto, possiede delle caratteristiche nutritive importanti per lo sviluppo celebrale e protettive del cuore e delle arterie.

Le alici sono, infatti, fonte di omega 3, di vitamina E e vitamina B che proteggono la pelle dai  radicali liberi prevenendo l’invecchiamento e  svolgendo un ruolo importante anche nel metabolismo cellulare. Inoltre, forniscono un buon apporto di Sali minerali (iodio, fluoro, selenio e fosforo).

Pochi e semplici ingredienti fanno di questa ricetta un piatto gustoso e semplicissimo da preparare. Un’idea per un piatto unico? accompagnale a una semplice insalata verde e un buon pane fresco.

Ingredienti per 4 persone:

  • 800 grammi di alici
  • Farina q.b.
  • Olio per friggere
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione:

_ Pulire le alici togliendo la testa e le interiora. Sciacquarle bene in acqua, poi metterle a colare.

_ Passare le alici nella farina. Intanto far riscaldare l’olio in una padella dai bordi alti. (tipo wok)

_ Togliere la farina in eccesso e far friggere le alici in olio bollente.

_ Raccogliere le alici con un mestolo forato e adagiarle su carta da cucina assorbente.

_ Salare e pepare.

_ Servire ben calde.

Come conservare il pesce azzurro

Alici, sardine, sgombri e le altre specie di pesce azzurro hanno buone proprietà nutritive se consumati freschi. Se conservati è importante sapere che si modificano le loro caratteristiche organolettiche. Queste specie, infatti, hanno un contenuto di grassi generalmente più elevato del pesce bianco ed è per questo che bisogna fare molta attenzione a conservarlo nel modo giusto per evitare che si deteriorino.

Se tenuto in frigo è bene consumarlo rapidamente, se si vuole congelarlo è importante che sia freschissimo e non tenerlo in congelatore per più di tre mesi. Ricordarsi di sviscerare e lavare il pesce azzurro sempre prima di conservarlo in frigorifero o nel congelatore. Inoltre in frigo è bene tenerlo in posizione intermedia nei ripiani e avvolto in pellicola trasparente o in un contenitore chiuso per evitare che il resto dei cibi prenda l’odore del pesce.

5 Comments

  1. […] Continua Articolo Originale: : La ricetta delle Alici Fritte | Doki Cucina […]

  2. Annamaria scrive:

    davvero squisite e molto nutrienti, ciao Tiziana!

  3. Tiziana scrive:

    Buongiorno Annamaria!
    bene, mi fa piacere che ti piacciono le alici fritte :-)
    Buonagiornata, Tiziana

  4. Angelo scrive:

    Buonissime!! Sono da provare!!

  5. Tiziana scrive:

    Ciao Angelo!
    anche tu sei un buongustaio, vero? :-)
    Buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *