Rotolo di Frittata ai Tre Colori

Preparazione: 20 minuti + 10 minuti di cottura

Difficoltà:

Uova e fantasia sono gli ingredienti che occorrono per realizzare questa simpatica frittata.

Ideale per un pranzo allegro e veloce, perfetta anche nel menù di una cena importante servita come antipasto.

Ingredienti per 6 persone:

  • 8 uova
  • 1000 grammi di spinaci surgelati
  • 150 grammi di prosciutto cotto
  • 150 grammi di Emmental
  • 100 grammi di grana padano o parmigiano grattugiato
  • 70 grammi di burro
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

_ Sgusciare le uova in una ciotola, aggiungere un  bel pizzico di sale e pepe, montare leggermente con una frusta o una forchetta. Aggiungere metà del formaggio grattugiato e mescolare.

_ Rivestire con carta forno una teglia rettangolare (circa cm 40 x 50 cm) e ungerla con metà  del burro. Versare il composto di uova nella teglia e cuocerla in forno preriscaldato a 190° per circa 10 minuti

_ Soffriggere, intanto, il restante burro in una padella e saltare gli spinaci a fiamma bassa, finché non saranno cotti. Salarli e insaporirli con noce moscata e la metà rimasta del formaggio grattugiato.

_ Sformare la frittata, stendere sopra le fette di prosciutto, gli spinaci e l’Emmental a fettine. Arrotolarla su se stessa e quando sarà fredda, tagliarla a tranci.

Uova da allevamento a terra

Preferisci le uova da allevamento a terra, hanno un costo maggiore rispetto a quelle prodotte da galline in gabbia o a batteria, ma rispettano le condizioni naturali dell’allevamento. Secondo questo processo, le galline per alcune ore del giorno sono libere di razzolare in un ambiente esterno, quindi all’aperto e con vegetazione. In questo modo, naturalmente, depongono le uova nei nidi deposti sul terreno e raccolte successivamente dall’allevatore.

3 Comments

  1. saverio ha detto:

    ciao il rotolo mi sa di qualcosa di squisito….ha una sola pecca….c’è il prosciutto…domanda alla cuoca: ma per il ROSSO al posto del prosciutto non posoono andarci i peperoni o i pomodori secchi?

  2. Tiziana ha detto:

    Ciao saverio!
    sai, il bello della frittata è che l’ aggiunta degli ingredienti che danno colore è lasciata alla fantasia di chi la cucina!
    quindi credo proprio che sia ok il peperone per dare il tocco di rosso, il pomodoro secco, data la sua consistenza più dura potrebbe dare problemi all’arrotolamento…….ma è da provare :-)
    facci sapere il tuo esperimento, ok?
    a presto, tiziana

  3. csare ha detto:

    una buona ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *