Le ricette di San Valentino: sofisticate ostriche allo Champagne

Preparazione: 30 minuti

Difficoltà:Ricetta Elaborata

ostriche

San Valentino è sinonimo di amore, regali, coccole e baci: gli innamorati festeggiano insieme questa festa, con gioia e piacere. E cosa c’è di meglio di una cenetta afrodisiaca per stimolare i sensi e rendere questo giorno indimenticabile?

Componi il tuo menu d’amore scegliendo tra le nostre ricette di cucina da realizzare per San Valentino. In abbinamento a qualche antipasto a base di pesce, come i tramezzini al salmone affumicato o i gamberi al sesamo, sono perfette le sofisticate ostriche.

Ingredienti:

  • 12 ostriche
  • 4 cucchiai di panna da cucina
  • 40 grammi di burro
  • 1 bicchiere di Champagne (o Cartizze, in alternativa)
  • 2 tuorli d’uovo
  • erba cipollina
  • pepe q.b.

Preparazione:

_Con l’apposito coltello, apri le ostriche: fai molta attenzione perché è un procedimento complicato. Mettile in una ciotolina, recupera il liquido che si trova all’interno e conserva le conchiglie vuote.

_ Fai fondere il burro in una padella, aggiungi la panna e metà bicchiere di Champagne. Poi metti anche la metà del liquido delle ostriche che hai conservato.

_Metti le ostriche in questo composto e falle cuocere per circa 10 minuti a fuoco basso. Poi scolale e mettile da parte; nel frattempo fai ridurre il liquido di cottura della metà, sempre a fuoco basso.

_Sbatti i tuorli d’uovo con 2 cucchiai di Champagne, poi falli cuocere a bagnomaria continuando a sbatterli fino ad ottenere un composto bello spumoso. Aggiungi ai tuorli il liquido di cottura delle ostriche, l’erba cipollina sminuzzata e le ultime gocce di Champagne.

_Ora rimetti le ostriche nelle loro conchiglie, cospargile con la salsina ottenuta e falle gratinare in forno per circa 4 minuti. Servile subito, ben calde, dopo averle disposte sul piatto da portata. Per non far ondeggiare le conchiglie puoi stendere uno strato di sale grosso sul piatto. Per un tocco romantico, usa del sale grosso dell’Himalaya (rosa).

Vino BiancoVino consigliato: accompagna questo piatto elaborato con lo Champagne utilizzato nella ricetta. Se hai preferito un Cartizze, usa quello. In questo modo, il gusto delle ostriche sarà esaltato al massimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *