La Ricetta Originale dei Pancakes Americani

Preparazione: 20 minuti

Difficoltà:

I pancakes rappresentano la colazione tradizionale americana, e sono davvero gustosi. Assomigliano molto alle crêpes, ma sono più piccoli e più spessi, decisamente polposi e morbidi.

La ricetta per realizzare i tradizionali pancakes americani è molto semplice, tanto che anche i principianti in cucina possono avere successo nella preparazione dei pancakes.

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 115 grammi di farina
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di soda
  • 140 ml di latte
  • 1 pizzico di sale

Procedimento:

_Per prima cosa separa le uova: metti i tuorli in una ciotola e gli albumi in un’altra. Aggiungi la farina, il bicarbonato e il latte ai tuorli d’uovo e mescola per bene il tutto, fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungi un pizzico di sale agli albumi e montali a neve, poi aggiungili al composto precedentemente preparato.

_Metti una padella non aderente su fuoco medio e versa al centro della padella un poco del composto, formando una frittella di 10 cm quadrati circa. Fai cuocere per un paio di minuti, poi gira il pancake e fallo cuocere anche dall’altra parte fino a quando entrambi i lati non sono dorati.

_Se vuoi aggiungere alcuni gusti al pancake, fallo a questo punto: metti l’ingrediente di tua scelta sul lato ancora non cotto e poi usa una spatola per girare il pancake. Puoi aggiungere mirtilli, fragole, banana, mela, cioccolato; ma se preferisci un pancake salato, sono perfetti anche la pancetta, il salame o verdure tagliuzzate.

_Continua con il procedimento fino a terminare il composto. Servi in tavola con burro e sciroppo d’acero: questa è la maniera tradizionale americana di servire i pancakes. Infine… enjoy i tuoi pancakes!

[Fonte]

2 Comments

  1. Fabiana ha detto:

    Complimentissimi per il tuo blog.. è semplicemente bellissimo e ricco di spunti…. è davvero un gran paicere conoscerti.. un bacio

  2. Sabrina ha detto:

    Il bicarbonato è decisamente troppo! Ne basta un cucchiaino da caffè!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *