L’angolo di Poldo: Panino con Salame, Olive Verdi e Lattuga

Bibita Rinfrescante Agua de Jamaica con Fiori di Ibisco
14 Giugno 2009
Colazione light con corn flakes integrali e frutti di bosco
16 Giugno 2009
Mostra tutto

L’angolo di Poldo: Panino con Salame, Olive Verdi e Lattuga

Preparazione: 10 minuti

Difficoltà:Ricetta facile

Panino al prosciutto di Praga e insalata

In estate, con il sole e il bel tempo, impazza la voglia di fare qualche gustoso pic nic. Ecco una gustosa idea per te: il panino al salame, olive verdi e lattuga.

Rinunci spesso al salame perché lo trovi troppo grasso? Con questo abbinamento il panino al salame è ultra fresco e delizioso: provalo con la lattuga e le olive verdi, vedrai che bontà!

Ingredienti:

  • 1 panino al sesamo
  • 2 fette di salame ungherese
  • 4 olive verdi snocciolate
  • 2 foglie di lattuga

Procedimento:

_ Taglia a metà il panino al sesamo e adagia sulla metà inferiore le foglie di insalata, ben lavate e sgocciolate. Poi metti le fette di salame sull’insalata.

_ Taglia a metà le olive snocciolate e ponile sopra il salame. Infine, chiudi il panino al sesamo e premi delicatamente con le mani. Buon appetito, e non perdetevi la videoricetta!

[Immagine]

2 Comments

  1. leopoldo ha detto:

    …mangia “liuni!!!???”
    Tutto si può mangiare per sopravvivere ma una cosa è mangiare per mangiare una cosa è mangiare per godere,anche,di un’emozione e un panino la può anche dare a patto che….sia pensato.
    L’angolo di poldo mi sembra una banalità smettetela di spacciare idiozie insapori.

  2. Alice ha detto:

    Ciao Leopoldo! Grazie per aver espresso la tua opinione, la prossima volta magari modera un poco i toni ;)
    Mi spiace che tu consideri questo panino una “idiozia insapore”, ma ti assicuro che è davvero gustoso. Sarà anche semplice, ma le olive verdi smorzano il gusto forte del salame e l’insalata rinfresca il tutto: prova a prepararlo e a mangiarlo, e poi torna a darci la tua opinione. Solo così potrai essere davvero obiettivo! Dici che bisogna mangiare per godere: hai qualche ricetta di panini interessante da proporci?

    Torna a trovarci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *