Ricetta per il Bimby TM31: Ravioli ai Carciofi

Preparazione: 60 minuti

Difficoltà:Ricetta di media difficoltà

Ravioli ai Carciofi

I ravioli con i carciofi sono molto gustosi e genuini. Possono essere preparati per un pranzo in famiglia o, perché no, anche annotati per le ricette da realizzare a Natale e Capodanno: ormai ci siamo quasi, e il menu va costruito con un certo anticipo.

Gli ingredienti possono essere modificati a proprio piacimento per creare dei ravioli assolutamente originali e unici: la preparazione può essere effettuata con il Bimby TM31 o anche tradizionalmente. Buona ricetta!

Ingredienti:

Per la pasta

  • 300 grammi di farina
  • 3 uova
  • 15 ml di olio extravergine di oliva
  • 10 ml di acqua

Per il ripieno

  • 300 grammi di cuori di carciofo
  • 100 grammi di porri
  • 100 grammi di parmigiano grattugiato
  • 60 grammi di caprino fresco
  • 300 ml di acqua
  • 1 dado Bimby
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1 carota
  • 20 ml di olio extravergine di oliva
  • 20 grammi di burro

Per il condimento

  • 1 carota
  • 30 grammi di burro
  • 7 foglie di basilico
  • 10 grammi di olio extravergine di oliva
  • succo di mezzo limone
  • 3 fettine di pancetta

Procedimento:

_Trita la pancetta nel boccale per 5 secondi a velocità 7. Taglia a spicchi i cuori di carciofo tagliati e mettili in acqua con succo di limone per 15 minuti ad ammorbidirsi. Nel frattempo taglia la carota a rondelle, uniscila alla pancetta, versare l’olio, lo spicchio d’aglio e i carciofi nel boccale e fai rosolare per 4 minuti a 100° antiorario, velocità  Soft. Poi aggiungi l’acqua e il dado, e continua la cottura per 15 minuti a 100° antiorario, velocità  Soft. A cottura ultimata separa i carciofi dal sugo di cottura, tenendoli da parte entrambi.

_Ora preparare la pasta: metti tutti gli ingredienti per la pasta nel boccale, e impasta per 2 minuti a velocità Spiga. Avvolgi in una pellicola l’impasto e fallo riposare in frigo per circa mezz’ora. Poi pulisci il porro, taglialo a  a rondelle sottili e fallo rosolare con un cucchiaio di olio e una noce di burro, più sale e pepe: fai cuocere 10 minuti a 100° antiorario, velocità Soft, aggiungendo acqua se serve.

_Unisci ai porri i carciofi e frulla per 10 secondi a velocità 7. Amalgama il caprino, 80 grammi di parmigiano grattugiato e il tuorlo d’uovo e mescola per 20 secondi a velocità 4. Poi metti il tutto da parte in un contenitore.

_Ora stendi la pasta in una sfoglia sottile, taglia dei quadratini di 8 cm di lato e disponi al centro di ognuno un cucchiaio di ripieno; poi confeziona i ravioli tagliandoli con lo stampino rotondo. Versa il sugo di cottura dei carciofi nel boccale e cuoci la seconda carota tagliata a rondelle per 10 minuti a 100° antiorario, velocità Soft.

_Cuoci i ravioli in acqua bollente salata per circa 4 minuti, poi versali in una padella con il sugo e le carote, l’olio extravergine di oliva, il burro rimanente e le foglie di basilico; salta i ravioli per pochi secondi con il parmigiano e servi caldo.

1 Comment

  1. antonino ha detto:

    erano troppo buoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *