Pasta Fredda al Pesto Ricco con Patate e Fagiolini

Preparazione: 40 minuti

Difficoltà:Ricetta facile

Pasta Fredda con pesto

Il pesto alla genovese è una vera e propria delizia: tipico delle zone di mare liguri per i suoi particolari ingredienti come il basilico e i pinoli, si adatta bene a moltissime preparazioni gustose ed è perfetto anche come ripieno dei panini.

Ma eccolo in una nuova versione, come condimento di una pasta fredda in accoppiata con fagiolini e patate (come vuole l’antica tradizione per il pesto ricco). Questa ricetta è perfetta per l’estate: buona preparazione!

Ingredienti:

  • 400 grammi di trofie fresche
  • 150 grammi di pesto fresco
  • 2 patate
  • 150 grammi di fagiolini
  • olio extravergine d’oliva
  • una manciata di foglie di basilico fresche
  • sale q.b.

Procedimento:

_Riempi una pentola di acqua, salala e poi portala a ebollizione. Butta le trofie fresche e cuocile per il tempo indicato sulla confezione: poi scolale al dente e versale in una terrina, facendole raffreddare. Condiscile con un filo di olio extravergine di oliva.

_Nel frattempo lava i fagiolini e spuntali, poi lessali in abbondante acqua salata e scolali con cura quando ancora non sono troppo cotti. In seguito sbuccia le patate, tagliale a cubetti e lessa anch’esse in acqua salata; per finire scola anche le patate e aggiungile ai fagiolini.

_Prepara il pesto alla genovese seguendo la nostra ricetta tradizionale oppure usa quello già pronto, preferibilmente fresco. Incorpora il pesto nella terrina della pasta, poi aggiungi patate e fagiolini e mescola bene il tutto. Rifinisci con un filo d’olio extravergine e guarnisci con le foglie fresche di basilico.

_Se vuoi puoi aggiungere abbondante parmigiano grattugiato. Infine servi in tavola dopo aver fatto raffreddare completamente la preparazione: buon appetito!

[Immagine]

Alice

https://cucina.doki.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *