Pasta Fredda allo Speck e Rucola

Preparazione: 30 minuti

Difficoltà:Ricetta facile

Penne allo speck e rucola

La pasta speck e rucola è gustosa e saporita ed è anche decisamente light.  Se di solito viene associata all’inverno per i suoi ingredienti, io ti propongo una versione estiva trasformando questo piatto autunnale e invernale in una pasta fredda.

Ecco la ricetta per creare la pasta fredda speck e rucola, da servire in una cenetta speciale con tanto parmigiano. Buona preparazione!

Ingredienti:

  • 400 grammi di pennette
  • 150 grammi di speck
  • 200 grammi di rucola fresca
  • 1 cipollina di Tropea
  • 40 grammi di burro
  • 60 grammi di parmigiano
  • olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento:

_Riempi una pentola di acqua, salala e poi portala a ebollizione. Butta le pennette e cuocile per il tempo indicato sulla confezione: poi scolale al dente e versale in una terrina, facendole raffreddare. Condiscile con un filo di olio extravergine di oliva e mescolale bene.

_Nel frattempo taglia finemente la cipolla e falla rosolare in una padella antiaderente con il burro. In seguito taglia a listarelle lo speck e sminuzza la rucola, poi versali entrambi nella padella con cipolle e burro e falli cuocere per pochi istanti a fuoco basso. Poi spegni il fuoco.

_Incorpora speck e rucola nella terrina della pasta, poi aggiungi il parmigiano grattugiato a scaglie. Rifinisci con un filo d’olio extravergine d’oliva e servi in tavola dopo aver fatto raffreddare completamente la preparazione: buon appetito!

[Immagine]

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *