Tagliatelle “Al 49” con Gamberetti e Porri

Preparazione: 30 minuti

Difficoltà:Ricetta di facile esecuzione

Tagliatelle al 49 con Porri e Gamberetti

Oggi ti propongo un piatto molto particolare e gustoso: si tratta delle tagliatelle al 49 con porri e gamberetti. Queste tagliatelle uniscono i sapori di mare e campagna con un risultato tutto da provare.

Perché si chiamano tagliatelle al 49? È semplice, questo è il nome scelto in onore della persona che ha creato la ricetta. Buona preparazione e buon appetito!

Ingredienti:

  • 250 grammi di tagliatelle fresche
  • 100 grammi di gamberetti sgusciati
  • 3 porri di medie dimensioni
  • 2 pomodori maturi
  • 10 grammi di burro
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • qualche foglia di basilico fresco
  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento:

_ Scotta i porri in abbondante acqua bollente salata per 5 minuti. Nel frattempo lava i pomodori, pelali e tagliali a cubetti. In seguito scotta in pochissimo burro i gamberetti e aggiungi un cucchiaio di succo di limone.

_ Metti i porri e i pomodori in una padella e falli cuocere a fuoco vivo, poi aggiungi sale e pepe e sfuma con poco vino  bianco. Poi aggiungi i gamberetti fatti a pezzettini.

_ Cuoci la pasta al dente in abbondante acqua salata, scola la pasta e mettila nella padella con i porri, i pomodori e i gamberetti. Mescola il tutto e fai saltare per 2 minuti a fuoco vivo.

_ Trita basilico e prezzemolo e servi le tagliatelle aggiungendo in ultimo le foglie fresche appena tritate. Buon appetito!

1 Comment

  1. silvia ha detto:

    Ero un po scettica mentre preparavo, ma il risultato è stato ottimo, molto molto buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *