La ricetta dei gustosi calamari fritti

Preparazione: 30 minuti

Difficoltà:Ricetta facile

Calamari fritti

Estate, mare e pesce: un trio perfetto per un menu fresco e gustoso. Con il caldo, la voglia di mangiare del pesce spruzzato di limone aumenta notevolmente: ecco la ricetta per realizzare dei deliziosi calamari fritti che piaceranno a tutti i palati.

La ricetta per i calamari fritti è semplice e veloce, l’importante è eseguire una frittura a regola d’arte per mantenerli croccanti e gustosi. Buon appetito!

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 grammi di anelli di calamari
  • 1 uovo
  • 150 grammi di farina
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • 3 limoni

Procedimento:

_Lava gli anelli di calamari e poi preparati per la panatura. Versa la farina in un piatto piano e di larga dimensione, poi spacca l’uovo e sbattilo con un pizzico di sale in una ciotola di media circonferenza.

_Uno alla volta, immergi i calamari nella farina, poi nell’uovo sbattuto e in seguito nuovamente nella farina. Dopo aver impanato tutti i calamari, scalda l’olio di oliva in una padella larga e poi immergi i calamari nell’olio caldo fino a completa doratura. I calamari saranno fritti in circa 4 minuti.

_Quando i calamari saranno ben dorati, tirali fuori dall’olio con una schiumarola e falli sgocciolare su carta assorbente. Infine ponili in un piatto da portata, guarnisci con le fettine di limone e servi. Una volta a tavola, potrai aggiungere un pizzico di sale e spruzzare il succo di limone sui calamari.

[Immagine]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *