Salmone all’ateniese con limone e aneto

Preparazione: 10 minuti + 10 minuti di cottura

Difficoltà:Ricetta facile

Salmone Ateniese con aneto e limone

Il salmone ateniese è un piatto light e fresco, da gustare nelle giornate più calde. Composto da salmone alla griglia, yogurt, succo di limone e aneto, il salmone ateniese si presenta gustoso e particolare.

Ingredienti:

  • 4 filetti di salmone già spellati
  • 150 grammi di yogurt bianco magro
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • scorza grattugiata di ½ limone
  • 1 cucchiaino di coriandolo
  • 4 rametti di aneto fresco
  • 4 foglie di insalata verde grandi
  • 2 fichi freschi tagliati a spicchi
  • sale q.b.

Procedimento:

_Metti lo yogurt in una ciotola e aggiungi il coriandolo macinato, il succo di limone e la scorza di limone. Poi trita gli spicchi d’aglio, 2 rametti di aneto e aggiungi anche quelli al composto. Dopo aver mescolato bene, stendi la salsina su entrambi i lati dei filetti di salmone.

_Riscalda la griglia per il pesce, poi metti i filetti di salmone su un pezzo di carta stagnola e grigliali per circa 10 minuti senza mai girarli, fino a che non si squamano facilmente se toccati con un coltello. Se non disponi di un barbecue o di una griglia, cuoci il salmone avvolto nella carta stagnola per mantenerlo più morbido.

_Servi il salmone adagiandolo sulle foglie di insalata, guarnisci con gli spicchi di fico e con l’aneto rimanente. Se vuoi, puoi aggiungere un filo di olio extravergine di oliva.

Vino biancoVino consigliato: scegli un Sauvignon DOC, un Müller Thurgau Alto Adige o un Pinot Grigio del Piave, dal sapore morbido e armonico.

[Immagine]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *